gemelli-gravidanza

Un po’ di isteria

La Pispola è molto attiva, si muove spessissimo, scalcia, si gira, si rigira e piroetta di continuo.
Il Pispolo invece sembra più pigro, non si muove quasi per niente da ieri. Nessun piccolo movimento, doloretto o novità dalla ‘pancia sinistra’. Non aiutano le carezze, i massaggi o piccoli colpetti intorno l’ombelico, silenzio e basta. :-/
Forse dorme, o si è girato in una posizione scomoda o è offeso perché la sorellina occupa troppo spazio.

Buh, finora potevo sentire i due pispoli separatamente -il maschio a sinistra e la femmina a destra- ora invece sono un po’ preoccupata.
Probabilmente non è niente.
Cioè sicuramente non è niente.
E io sono -forse- solo istericamente preoccupata. :-/
Ma i movimenti -purtroppo assenti- dalla parte sinistra mi spaventano; e più ci penso più l’ansia cresce e si autoalimenta…

No. Vado dal dottore.

Ok, sono più tranquilla. 🙂
Va tutto bene, non sento ancora il Pispolo, ma sta bene.
Durante i suoi esercizi di ginnastica probabilmente si è girato in posizione orizzontale: con i piedi puntati verso la sua sorella, il culetto in alto e le braccia fra le gambe (non è consigliato imitare detta postura a casa. :-P).

Insomma: la posizione sarà scomoda, ma lui sta bene e il cuoricino batte forte :-))
Di certo ha abitudini strane, ma per il resto è proprio in forma, come la sorellina dunque di che mi preoccupo?

AH!
Come sono lunghe queste settimane… :-/

Condividi questo articolo
Se ti piace, mi potresti votare?
[Total: 0 Average: 0]

4 Comments on 27. settimana

  1. Ciao Joja, ciao ragazzi 😉
    Allora, il fatto è questo, parlo a voi pispoli – dovete fare i bravi, eh. Quando mamma chiama rispondete,una bussata veloce, un calecttino che vi devo dire. E non fatela preoccupare già da adesso che ne avrete di tempo in seguito, ok?
    E seriamente parlando Joja, ci vorrebbe una specie di interfono oppure una camerina per poterli spiare e stare più tranquilli, eh. Un’eco da fare a casa come un apparecchio per misurare la pressione, per intenderci. La vita sarebbe più curiosa e più tranquilla…Chissà magari quando la tua pispola sarà in attesa dei suoi pispoli questo macchinario sarà una realtà…Cmq mi sono fatta prendere dalla fantasia. Ora la smetto 🙂
    Ti abbraccio forte ( e con te loro due) e salutami tanto D. Baci.

    • ciao Marzena, che bel commento! Mi ha fatto proprio ridere. 🙂
      Peccato che ti sei trasferita. Saresti di certo una bravissima zia!
      Un abbraccio anche a te e a presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *