…e così anche il primo Natale è ormai andato.
Il nostro l’abbiamo passato in famiglia, con un bellissimo pranzo a casa nostra.
Sono stati dei giorni indimenticabili.
Mi sono commossa più volte… da troppo tempo sognavo un Natale con i miei bimbi e mi è piaciuto davvero viverlo.

Ve lo voglio raccontare con qualche foto, buon divertimento!

Appena svegli i Pispoli adorano -ancora i pigiama e sacco nanna- fare un primo giretto nel loro personale parco giochi.

15

Strofinati gli occhietti e fatti i primi sorrisi è l’ora di cambiarsi per affrontare la giornata…

6

 

 

Ancora prima della colazione ai Pispoli piace molto toccare guardare il nostro primo albero di Natale. David è affascinato dalle luce e dalle decorazioni e si arrampica volentieri al cancelletto per non perdere nemmeno un luccichio…

2

5

 

Ho acquistato online un set per personalizzare una palla per l’albero con impronta e nome dei piccoli… Non è venuta proprio perfetta ma mi piace un monte come ricordo del primo Natale.

4

3

 

A questo punto è ora di fare colazione tutti insieme. Il bel mazzo di fiori me l’ha regalato D. per il mio compleanno. 🙂

 

1

Con la pancia piena abbiamo deciso di fare un giretto per il centro di Firenze addobbata a festa.
C’erano ancora alcuni mercatini. La giornata è splendida. I Pispoli rimangono affascinati da un virtuoso gruppo di musicisti di strada.

8

9

E chiaramente dobbiamo passare a vedere anche l’albero di Natale in piazza Duomo.

7

E’ tempo di tornare.
Fra poco arrivano nonni e zia per il pranzo.
La zia ci ha regalato un vestitino di lana bianco per Annika e un bel completo pantaloni-gilet per David. Alcune doverose foto in tenuta natalizia per la nostra  angioletta e il piccolo aiutante di Babbo Natale.

10

Dopo pranzo sarebbe l’ora del sonnellino pomeridiano, però i Pispoli eccitati dall’aria di festa non hanno nessuna voglia di dormire…
…quindi decidiamo di fargli scartare alcuni dei loro regalini.

12

11

Rimesso tutto a posto, il pomeriggio lo passiamo giocando tutti e quattro insieme sul tappeto.
Verso sera poi è il momento delle coccole, tutti e due si prendono tante coccole dal babbo…
14

E poi le restituiscono volentieri a loro modo. 🙂

13

Verso le 19 cominciano a prudere gli occhietti e siamo tutti un po’ stanchi, è stata una giornata emozionante, bellissima.
Che altro potrei aggiungere?
Beh, solo che a questo punto non vedo l’ora di vivere il mio secondo Natale con i Pispoli. 🙂

Condividi questo articolo
Se ti piace, mi potresti votare?
[Total: 0 Average: 0]

2 Comments on Il primo Natale in 4 raccontato con le foto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *