ciuccio-neonati

 

O, mio caro ciuccio, non posso immaginarmi una vita senza te.
Ho bisogno di te per addormentarmi, per calmarmi, per le coccole, per passeggiare, insomma semplicemente sempre. 

Mi piace un monte sputarti ogni 30 secondi, perché così arriva la mamma e me lo rimette in bocca.
E se non arriva subito, grido forte forte finché non arriva.
Questo è attualmente il mio gioco preferito e così lo gioco volentieri tutto il giorno.
Penso che a mia mamma piace poco, ma non importa. In fondo commando io.

Il mio fratellino invece non è tanto furbo. Non gli piace il ciuccio, piange poco e sta volentieri anche da solo e così la mamma si occupa molto più di me che di lui.
Ma non gli dirò come fare. La mamma è mia!

Ho sentito che mamma e babbo parlavano di quando togliermi il ciucco.
Bah, lo possono dimenticare subito, non ci sto!
Non devi avere paura, caro ciuccio, saremo per sempre insieme,

tua Annika. ♥

Condividi questo articolo
Se ti piace, mi potresti votare?
[Total: 0 Average: 0]

1 Comment on Al mio caro ‘Ciuccio’ di Annika

  1. Ahahahahaha! Stupenda! Preoccupante anche però – la piccola già adesso pare furba e motivata…me la immagino tra un mesetto…preparatevi cari genitori, preparatevi 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *