cameretta-bimbi

 

Sindrome del Nido

E’ arrivata. La sindrome del nido. Sto impazzendo. Penso e ripenso e ripenso a come pulire, riordinare e sistemare la nostra casa in vista dell’arrivo dei pispoli.

I libri e siti internet parlano tutti, nessuno escluso, della sindrome del nido.
Loro dicono che sia come un gioco carino e divertente: acquistare le prime tutine di qua, scegliere la culla di là…
Magari fosse così.

Noi dobbiamo

  1. Ricavare la cameretta dalla nostra camera da letto
  2. Ristrutturare una stanza che diventerà la nostra camera da letto
  3. Rifare le scale di casa (attualmente pericolosette)
  4. Aprire una botola nel soffitto (vi chiederete se c’entri con la gravidanza ma SI’)
  5. Approfittare per cambiare il colore di qualche parete
  6. Trattare tutti i pavimenti
  7. Rendere ‘a prova di infante’ tutti gli spazi

Ma soprattutto… trovare nuovi spazi. Ma come?
Ci sono ancora cartoni sparsi in casa da anni. Non c’è spazio.
Vorrei buttarli tutti insieme nella spazatura.
Ma ovviamente a Dani prenderebbe una crisi di nervi (anche perché la maggior parte è roba sua…)
E dove appenderò i vestiti lavati? Ancora in salotto? Oddio.
Non ho un balcone e nemmeno un’asciugatrice (e dove la metterei?).
E poi vorrei spostare il mio Poäng nella cameretta, potrebbe essere carino per allattare i pispoli.
Uhm, le tende vanno assolutamente cambiate.
Sono vecchie e non ci stanno proprio in una camera da bambini…
Cerco su google ‘tende cameretta bambini”?
Oppure magari compro la stoffa dall’Ikea?
Forse la suocera ci potrà aiutare a cucire le tende? Non sarà troppo difficile?
E poi voglio assolutamente un piano fasciatoio scovato su uno shop online tedesco. Ma ovviamente non consegnano in Italia.
Puh. Comunque, ho bisogno dell’asciugatrice.

Oltre a tutti gli interrogativi sopraesposti direi che sento una malsana urgenza di FARE TUTTO SUBITO.
Non importa che ci siano ancora diversi mesi all’arrivo dei pispoli.
Penso che Dani dovrebbe aiutarmi di più. Però penso che sia anche molto paziente ad ascoltare ripetute volte al giorno la lista di domande senza risposte che avete letto qua sopra 🙂

Bah, non c’è niente da dire. Sono assolutamente preda della sindrome da nido. :-/
Voi la conoscete?

Condividi questo articolo
Se ti piace, mi potresti votare?
[Total: 0 Average: 0]

3 Comments on 18. settimana (bis)

  1. A proposito del fasciatoio: io che lo volevo assolutamente in bagno per comodità, ho comprato in fasciatoio da muro Geuther, on line da un sito tedesco! È stato uno degli acquisti migliori! Non posso che consigliarlo a chi ha poco spazio e a chi di spazio ne ha! Il sito era Babyland Online e sono stati gentilissimi anche al telefono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *