pennarelli woody

 

Ieri mattina, giornata dal tempo grigio fin dall’albeggiare, abbiamo deciso di sopperire l’assenza del sole mettendo noi in cielo un po’ di colore e divertendoci con creatività.
Annika e David hanno disegnato con le loro matite …. su carta, cartone e finestre. 🙂

Beh, forse le matite le conoscete già, sono i pennarelli Stabilo Woody 3 in 1.
Noi le troviamo semplicemente fantastiche, e sono adattissime anche a bambini piccolissimi. I Pispoli le usano ormai da quando avevano circa 12 mesi (beh, i disegni fatti all’inizio non è che proprio si potessero chiamare ‘disegni’ ma loro si divertivano anche a quell’età:))

Come vedete abbiamo perso (per l’ennesima volta, ha il dono di scomparire e ricomparire quando non serve…) il comodo temperamatite che era nella scatola al momento dell’acquisto e Dani si è dovuto dar da fare con la falegnameria affilando le matite con un coltello…

stabilo woody bambini

 

stabilo woody bambini

E così Annika e David si sono divertiti un bel po’ a disegnare alberi, farfalle, palloni e macchinine (si riconoscono, vero? ;))

stabilo woody bambini

 

stabilo woody bambini

Pennarelli Stabilo Woody 3 in 1

Le matite Woody sono state una delle scoperte (in ambito creativo) più bella che abbia fatto da quando sono nati Annika e David.

Si, sono semplici matite, ma anche no.
Perché sono quasi magiche 
🙂

Perché ve ne parlo?
Perché Annika e David adorano colorare e perché ieri parlavo con un gruppo di mamme del nido dei nostri piccoli che amano disegnare… ma disegnano purtroppo ovunque, cioè su muri, mobili, vestiti, insomma, dovunque sia possibile…

Alcune mamme hanno addirittura messo matite e pennarelli sotto chiave o fuori dalla portata dei bimbi per evitare brutte sorprese dopo la seconda imbiancatura delle pareti domestiche 🙂

Ho raccontato delle matite Woody, che sono meravigliose, utilizzabili su qualsiasi superficie e soprattutto lavabili!

Ho comprato la prima scatola quando Annika e David avevano appena 12 mesi e li usiamo ancora oggi. Sono sempre a portata di mano sul loro tavolino.

 

stabilo woody bambini

Le caratteristiche di Stabilo Woody

Le matite Woody si tengono bene in mano (anche in caso di manine piccoline) grazie al fusto corto e spesso.
Si possono usare come matite, come pastelli a cera o per fare acquarelli.

La mina è spessa e resiste anche alle pressioni più forti dei piccoli artisti (David per un periodo amava riempire fogli di carta di pallini colorati e lo faceva ovviamente tempestando il foglio con colpi di punta), non si rompono MAI.
I colori risultano belli e vividi anche su superfici scure.

Scrivono benissimo su vetro, legno, carta e tante altre superfici e non serve forza per disegnare (anche per questo sono adatti veramente già a bimbi piccolissimi).
Sono perfetti anche per grandi superfici come ad esempio per colorare e rendere ancora più creative scatole, scatoloni o… finestre.

E poi si possono utilizzare anche per fare bellissimi acquarelli!
Basta avere a portata di mano un po’ di carta più spessa (anche di recupero, tipo il cartone di una scatola da scarpe o di biscotti…), acqua e un pennarello.
Sarà sufficiente disegnare con le matite Woody e poi ripassare con il pennello bagnato. Il colore è solubile, si scioglie passandoci con il pennello e il vostro acquarello sarà pronto prima che ve ne accorgiate.

stabilo woody bambini

 

stabilo woody bambini

I pennarelli Woody sono davvero resistenti, anche all’uso poco riguardoso delle manine dei piccoli, ma la cosa principale per cui davvero li adoro è che si cancellano facilmente da finestre, mobili, pavimenti, muri e indumenti con semplicemente un panno umido!!! 🙂

E’ una soddisfazione vedere i Pispoli esprimere liberamente la loro creatività imbrattando tutte le finestre con i colori dei loro sogni, storie, avventure e poi sapere che basterà una passata di straccio per far tornare tutto splendente (e poi ricominciare…).

All’interno della confezione dei Woody di Stabilo (in quasi tutti i kit) c’è anche un temperamatite comodo e sicuro anche per le manine dei piccoli (che, come detto sopra, vi consiglio di conservare in un posto sicuro o legato ad una catenina intorno al collo perché non si perda :))

Io li trovo semplicemente meravigliosi!
Insomma, visto che ho due piccoli artisti alle prime armi in casa, penso che sia stato uno degli acquisti migliori degli ultimi mesi 😉

 

stabilo woody bambini

 

stabilo woody bambini

 

stabilo woody bambini

Li conoscete?
Che ne pensate? I vostri bimbi con quali colori disegnano?

Ecco il link ad Amazon: Stabilo Woody

 


 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

4 comments on “La nostra mattinata con i pennarelli Stabilo Woody”

  1. Salve signora, suo marito è un simpaticone. Ogni giorno fa disegnacci sul nostro forum e tutte le volte dobbiamo pulire i muri con la sabbiatrice a forza d’imbrattate. Inoltre è irrequieto, spesso litiga, a causa della mole fa cadere i vasi cinesi e non fa altro che collezionare orologi giocattolo. Come fate a sopportarlo? Cordiali saluti :-))

  2. Quei matitoni colorati andranno a ruba con due testimonial come Annika e David. Sono splendidi! (voglio dire, i gemelli, non le matite, cioè anche le matite, ma di meno, insomma, sì, ecco).
    P.S. Il signore delle pulizie ha ragione, anche Dani dovrebbe usare gli Stabilo Woody 🙂

  3. Buongiorno signor Zvezda, abbiamo già contattato il comune di P. per prendere in carico il caso del piccolo Dani.

    L’assistente sociale ha riscontrato solamente iperattività e digitazione compulsiva sul Sapientino Clementoni, che egli a quarant’anni utilizza ancora proficuamente, anche se cerca ancora di installarci sopra Tapatalk.
    Abbiamo già chiesto al dr. Franco Uniposca, il Ns. responsabile acquisti, di ordinare degli speciali pennarelloni maxi, della misura di una bottiglia di minerale da 1,5 litri, quindi a misura della sua mano, che egli potrà maneggiare per scarabocchiare senza rovinare l’ambiente circostante, peraltro già pieno di peli, peggio del Terranova che fa la guardia ai nostri uffici.

    Cordiali saluti, dottoressa Adica Pongo (Assessorato Servizi Asociali).

  4. Buongiorno, effettivamente il problema dello spargimento di peli da parte dei nostri amici a due o più zampe, citato dalla dott.ssa Adica Pongo, è di particolare rilevanza sociale e sanitaria.

    Siamo iscritti a un forum d’orologi e ogni volta che una persona di Ns. conoscenza mostra una foto del suo polso ipertricotico dobbiamo passare l’aspirapolvere e lo spray antiacari. Siamo a disposizione per eventuali suggerimenti al cittadino, in particolare per il problema delle palle di pelo che naturalmente si formano negli angoli al passaggio dei nostri migliori amici.

    Cordiali saluti, dott. Cheratina (esperto di pelo sullo stomaco).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *