sacchinanna

 

Le liste nascita delle future mamme e futuri papà sono spesso lunghissime e sulla necessità di alcune cose si può anche essere di opinione differente, ma una cosa deve essere sempre presente tra i regali utili (secondo me) per una neomamma:

Il sacco nanna.

Il sacco nanna sostituisce la coperta nel lettino e offre al bimbo un piccolo e comodo nido per la notte.
Nel sacco è protetto dal freddo e -diversamente dalla coperta che può rappresentare un fattore di rischio SIDS (se il bimbo scivola sotto)- il bimbi è al sicuro oltre che al caldo.

Molti ospedali in Germania regalano il primo sacco nanna proprio per evitare l’uso delle coperte.

Devo dire che sono assolutamente un fan dei sacchi nanna fin dalla nascita dei Pispoli.
Annika e David hanno dormito dentro i loro sacchi nanna fino a ca. 2,5 anni e, se avessero meno voglia di crescere in fretta forse li userebbero ancora 🙂

Loro amavano i loro sacchi, soprattutto all’inizio. Grazie allo spazio contenuto che è come un piccolo nido David e Annika si sentivano protetti, un po’ come nell’utero.:)
I sacchi nanna sono stati per lungo tempo parte della nostra routine serale: lavare i dentini, entrare nel sacco nanna morbidoso e poi leggere tutti insieme un po’ di libri sul lettone di mamma e babbo.

La forma e la cerniera lo rendono comodo anche quando c’è da cambiare il pannolino durante la notte. Non avevo necessità di tirare fuori i bimbi dalle coperte esponendoli alla temperatura della stanza ma potevo cambiarli con i sacchi nanna addosso.

Insomma, i sacchi nanna sono, per la mia opinione, molto più comodi e sicuri delle coperte (e anche molto graditi dai bimbi).

 

sacchi nanna

sacchi nanna

 

Di cosa tener conto nell’acquisto del sacco nanna?

Di sacchi nanna ce ne sono di molte tipologie, qualità e materiali differenti.
Generalmente si distingue fra sacco nanna estivo e sacco nanna invernale.
Quelli estivi sono spesso di cotone leggero o spugnetta; quelli invernali sono invece foderati, con pile o piume… e sono morbidosissimi. 🙂

Poi ci sono i sacchi nanna combinati che consistono in due sacchi che si possono congiungere con bottoni o usare singolarmente a seconda della temperatura.
I sacchi nanna si chiudono generalmente con una cerniera lunga. Quindi si mettono e tolgono veramente velocemente, anche di notte.
Alcuni  hanno dei bottoni a pressione che si chiudono sulle spalle.

Per bimbi che sentono particolarmente freddo, ci sono anche sacchi nanna a manica lunga o nei quali la manica si può rimuovere sempre con una cerniera.
In casa nostra la versione senza maniche non era necessaria e le abbiamo tolte subito.

 

sacchi nanna

 

Quale misura scegliere per il sacco nanna?

Un sacco nanna è sicuro solo se non è troppo grande. Altrimenti il bimbo potrebbe scivolare dentro. Inoltre se il sacco nanna è troppo grande diminuisce la protezione del freddo.

Se il sacco è troppo piccolo invece si rischia di non offrire abbastanza spazio di movimento al piccolo.
Le taglie vanno di solito dai 70 ai 110 cm.

Consiglio di comprare almeno due sacchi nanna.
Chi ha bimbi sa bene che il rigurgito è dietro ogni angolo (anche di notte) e che i pannolini non sono sempre un limite invalicabile per la pipì 🙂
I sacchi nanna devono essere lavabili a 60°C in lavatrice.

Dove comprare i sacchi nanna?

Io ho comprato i nostri sacchi nanna su Amazon e anche all’Ikea.

 

Per finire, eccovi alcuni sacchi nanna che mi piacciono particolarmente, e a voi?

sacchi nanna neonatiNIDO D’ANGELO

sacchi nanna onlineSLEEPY FOX

sacco nanna bambinaSULLA MIA NUVOLA

sacco nannaSLUMBERSAC

sacchi nanna rosaHATON

sacchi nanna onlineGROBAG

SACCHI NANNA miglioreADEN+ANAIS

sacchi nanna scontiLA CERISE SUR LE GATEAU

SACCO NANNASTERNTALER

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

3 comments on “Come scegliere il sacco nanna”

  1. Ciao!
    Posso dare un suggerimento! io ho comprato un bellissimo sacco nanna Trudi e altri prodotti per il bagnetto e la nanna di Elodie Details su kiddom! Consigliatissimo come ecommerce, puntuali e molto efficienti, tienilo presente! 🙂

  2. Grazie degli ottimi consigli e della guida! Dalla tua lista ho provato il sacco nanna Slumbersac con i piedini e il mio bimbo ne va matto. Ora che so che non si può scoprire la notte sono molto più tranquilla!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *